Azienda      Seguici su Facebook       No stop 7:00 - 18:30

BLOG

Bonus casa 2018: 5 buoni motivi per non lasciarseli scappare.

blog-cianciosi-bonus-casa-201_20180329-152618_1

Vogliamo dedicare il primo articolo del nostro blog a un argomento molto delicato e di forte interesse comune: le agevolazioni fiscali per ristrutturare casa.

In tanti ci avete chiesto se riteniamo convenienti le detrazioni messe a disposizione dalla recente Legge Finanziaria 2018 e se vale davvero la pena approfittarne. Per questo motivo vogliamo trasmettervi almeno 5 buoni motivi per cui riteniamo sia importante non lasciarsele scappare.

  1. Perché da un'analisi di Confartigianato sono già quasi 3 milioni gli italiani che sono intenzionati a sfruttare gli incentivi fiscali per ristrutturare casa e renderla più efficiente dal punto di vista energetico.
  2. Perché da un rapporto di Cresme-Symbola è emerso che ristrutturare casa ne aumenta il valore almeno del 29%. Per fare un esempio, a fronte di un intervento di 15 mila euro, l'abitazione ristrutturata aumenta la sua stima di oltre 65 mila euro
  3. Perché le detrazioni non ci saranno per sempre. Nei prossimi anni alcune agevolazioni potrebbero scomparire o essere rimborsate in percentuale inferiore.
  4. Perché in Molise abbiamo già subito le conseguenze di una cattiva attenzione verso la manutenzione delle abitazioni. Soprattutto gli edifici vicino alla costa, sono continuamente erosi dal vento e dalla salsedine. Non vanno trascurati tutti questi agenti fisici e geologici che tendono con gli anni a rovinare e deteriorare le nostre case.
  5. Perché ristrutturare casa è un investimento sulla sicurezza dei nostri cari. Scegliere soluzioni innovative e di alta qualità è già un risparmio nel lungo termine; poterlo fare con agevolazioni fiscali che restituiscono oltre il 50% delle spese è un'occasione da prendere al volo.

Procediamo con il dettaglio dei bonus casa. Quali sono quelli riconfermati nella Finanziaria 2018? Com’è possibile accedervi?

Di seguito una sintesi delle principali agevolazioni fiscali disponibili, correlate dei link ufficiali alle istruzioni per l’accesso, le date di scadenza e le modalità di domanda. Invece consultate qui nella sua completezza la nuova Legge di Bilancio.

Ecobonus

L’agevolazione fiscale è riconosciuta dallo Stato se sono eseguiti interventi di riqualificazione energetica in casa, ufficio o capannoni da lavoro. La detrazione per l’anno 2018 resta ferma al 65% per tutti gli interventi tranne che per l’acquisto e installazione di finestre, caldaie e schermature solari, dove la detrazione è scesa al 50%.

Se volete approfondire e capire come usufruire degli incentivi statali andate a questo link dell’Agenzia delle Entrate.

Sismabonus

Ci sono importanti detrazioni pari all’ 85% per chi esegue interventi per l’adozione di misure antisismiche sugli edifici. Sono concesse agevolazioni maggiori quando alla realizzazione degli interventi ha come unico obiettivo la riduzione del rischio sismico. Gli incentivi sono stati già stabilizzati fino al 2021. Il miglioramento antisismico è calcolato sulla base delle Linee Guida per la classificazione sismica degli edifici (DM 28 febbraio 2017).

Se volete approfondire e capire come usufruire degli incentivi statali andate a questo link dell’Agenzia delle Entrate.

Bonus ristrutturazioni

Una parte delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, per le abitazioni private o parti comuni di edifici residenziali, possono essere detratte dall’imposta sul reddito. L’agevolazione riguarda tutti i soggetti che hanno contribuito alla spesa. La detrazione è al 50% ed è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018, con un limite massimo di 96 mila euro per unità immobiliare. L’ambito delle ristrutturazioni è spesso sottovalutato. Invece, decidere di rimettere a nuovo la propria casa è una scelta lungimirante che porta a un grande risparmio nel tempo.

Se volete approfondire e capire come usufruire degli incentivi statali andate a questo link dell’Agenzia delle Entrate.

Bonus Mobili

È una detrazione per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, di classe non inferiore alla A+, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Si potrà usufruire di una detrazione al 50% che va calcolata su un importo massimo di 10 mila euro, comprensivo delle eventuali spese di trasporto e montaggio.

Se volete approfondire e capire come usufruire degli incentivi statali andate a questo link dell’Agenzia delle Entrate.

Bonus Verde

Questo incentivo sarà valido solo per il 2018 è bene approfittarne! Riguarda interventi di sistemazione del verde di aree scoperte private, terrazzi, impianti di irrigazione, pozzi, giardini pensili (vedi più dettagli all’art. 3 della Legge di Bilancio 2018, commi 1-5). Il Bonus Verde è detraibile al 36%. Fino a un massimo di 5 mila euro per unità immobiliare. Sono incluse le spese per la progettazione e la manutenzione degli interventi.

Se volete approfondire e capire come usufruire degli incentivi statali andate a questo link dell’Agenzia delle Entrate.

È il caso di non lasciarti scappare queste opportunità e decidere finalmente di fare quei lavori a casa che da troppo tempo stai rinviando.

Importanti novità

Avete già visitato il nuovo Showroom Cianciosi? Oltre alle numerose novità nei materiali e nelle soluzioni di arredo, troverete delle postazioni dedicate alla progettazione. Il nostro personale è a disposizione per affiancarvi nella scelta dei materiali e illustrarvi un’anteprima del progetto partendo dagli ambienti della vostra casa. Con l’aiuto di software di modellazione 3D potrete valutare meglio le vostre scelte e perfezionare il vostro progetto.

Il nostro inesauribile entusiasmo ci spinge sempre in avanti. Vogliamo investire il nostro tempo in cultura per puntare a migliorare la qualità della vita del nostro territorio. Abbiamo scommesso su noi stessi: diffonderemo sicurezza e innovazione. È una scommessa che non possiamo perdere!

Parquet e rivestimenti in legno: le essenze del bo...
È arrivato il momento di cambiare colore!

Cianciosi srl

via Giulio Pastore, 4 - Zona Industriale B
86039 Termoli (CB)
+39 0875 710120
cianciosi@cianciosi.com

Newsletter personalizzata

Lascia il tuo indirizzo per ricevere suggerimenti, promozioni e anteprima sulle novità.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità?

 

Segui il nostro diario su Facebook